Problematiche di cui mi occupo:

Come libero professionista ritengo che il mio compito sia quello di aiutare le persone partendo dalle esigenze che manifestano. In questo senso considero la persona come esperta del proprio disagio ed il terapeuta l’esperto dei processi che generano un cambiamento. In questa cornice terapeutica mi occupo principalmente di disagi e vissuti che riguardano :

  • Sfera dell’identità personale (autostima personale o relazionale, autoefficacia), o legati a particolari fasi di vita (“in cambiamento” o “in stallo”).
  • disagi e problematiche relativi ai vissuti di ansia e di panico (disturbi d’ansia, ossessivo – compulsivi, attacchi di panico, fobia sociale)
  • problematiche dell’umore e depressive.
  • disturbi legati alle dipendenze patologiche
  • difficoltà nella comunicazione.
  • traumi o eventi particolarmente stressanti che impattano sulla vita quotidiana.
  • Disagi e problematiche inerenti le difficoltà di comunicazione e di relazione in coppia, la “vita” di coppia, la  gestione del rapporto.
  • Problemi di comunicazione nella coppia (conflittualità, incomprensioni, fraintendimenti, litigi, ecc…), la chiusura e/o la fine della relazione,problematiche legate alla genitorialità ( rapporto di coppia, rapporto genitori-figli ).
  • difficoltà ad “entrare”e nel restare in relazione con gli altri.